RIEDUCAZIONE NEUROMOTORIA

Rieducazione Neuromotoria: Che Cos'è?

La  Riabilitazione Neuromotoria è il processo di attivazione neuromuscolare adatto al danno neurologico invalidante.

La Rieducazione Neuromotoria è diretta a raggiungere, e in seguito a mantenere, i migliori livelli funzionali possibili in ambito fisico, sensoriale, intellettivo, psicologico e sociale.

La rieducazione Neuromotoria prevede l’opportuna scelta di manovre che portano ad una specifica stimolazione dei ricettori periferici. Organi di senso in grado di captare gli stimoli esterni e di trasferirli ai centri nervosi.
Nel centro Saneb il paziente viene sottoposto ad una prima visita con il medico fisiatra, che, sentito il consulto del medico neurologo, dispone il percorso riabilitativo più idoneo allo stesso.

Il compito dei nostri fisioterapisti, specializzati in tale ambito, è quello di prendersi personalmente cura del paziente affetto da patologia neurologica, mettendo a fuoco le abilità e non solo le disabilità.

L’obiettivo è raggiungere tanti piccoli traguardi indirizzati al maggior recupero possibile dell’autonomia del paziente.

Ogni giorno i nostri fisioterapisti insegnano nuovi e facili esercizi volti al miglioramento della vita del paziente.

Tale terapia è indicata nei soggetti affetti da:

  • Morbo di Parkinson;
  • Sclerosi laterale amiotrofica;
  • Sclerosi multipla a placche;
  • Atassie;
  • Polinerviti;
  • Para e Tetraplegie;
  • Ictus celebrale;
  • Altre patologie neurologiche.

 

Scopri inoltre:

Comments are closed.